Una formichina fortunata

Un altro anno scolastico è quasi giunto al termine formichina mia. Martedì 12 giugno si è tenuta la festa di fine anno e nonostante le tue paure sei stato fantastico e hai raggiunto la tua maestra senza esitazione per ricevere il tocco e il diploma.
Mi piacerebbe dirti che i prossimi cinque anni saranno semplici come i tre appena trascorsi ma sarebbe una bugia. Ci saranno tante sfide da superare tra cui imparare a leggere e scrivere… non sarà una passeggiata. Quest’ultimo anno mi sono resa conto che è stato molto pesante per te e se aggiungessimo il fatto che io non fossi al top, possiamo ammettere di averne passate delle belle.

 

Con questa esperienza sei cresciuto tanto. Sono orgogliosa di te, perché oltre all’aspetto didattico, hai appreso una lezione importantissima. Hai imparato che è bello avere tanti amici,hai imparato a farti apprezzare per la tua semplicità e anche se con alcuni a settembre non condividerai più la stessa classe, sono certa che troveremo il modo di condividere altri momenti.
La scuola è importante e lo sai quanto ci tengo, ma il lavoro che stai compiendo con le persone mi riempie immensamente il cuore. Avere un proprio bagaglio culturale è fondamentale nella vita di ognuno di noi qualsiasi sia il lavoro che si andrà a svolgere e qualsiasi sia il posto che si ricoprirà nel mondo.

 

Purtroppo oggi, in molti non ritengono la scuola importante, viene vista come un obbligo e non come un privilegio che tantissime persone sognano un giorno di poter avere.
Vedila così formichina, come ti ho spiegato stamattina, moltissimi bambini della tua età, nonostante viviamo nel 2018 non possono andare a scuola perché devono lavorare,devono spaccare le pietre in Benin (Africa), cucire gli abiti nei paesi dell’est o lavorare nelle discariche del Nicaragua (Sud America) per poter mangiare un pezzo di pane.

 

Tu, sei un bambino fortunato !!!

 

Ti aiuterò con tutta me stessa a non aver paura di esprimere le tue opinioni, ti aiuterò ad apprezzare in ogni momento il mondo che ci ospita, in modo da poter lottare per renderlo migliore e per dare la possibilità anche ad altre persone di trovare un pò di felicità, qualsiasi sia la tua scelta di vita.

 

Ti voglio bene …

 

La tua mamma !

No Comments

Post A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi