Maleficent

Da qualche anno a questa parte, i cartoni animati che hanno segnato la mia infanzia stanno diventando dei veri e propri film con la partecipazione di attori di un certo spessore.

 

Nel 2014, la mia attrice preferita Angelina Jolie è la protagonista di Maleficent, una rivisitazione de “La bella addormentata nel bosco”. Tra le scene in cui Aurora è piccola appare anche Vivienne Marcheline, una delle figlie che la Jolie ha avuto dalla relazione con Brad Pitt.
Ogni volta che Malefica entra in scena tutto il mondo si ferma davanti a tanta magnificenza. Il suo sguardo,modificato dalle lenti color ambra a volte pietrifica, altre fa sciogliere il cuore. Durante il film, si impara a conoscere Malefica, il suo passato e la motivazione che l’hanno spinta a lanciare il maleficio su Aurora, la figlia di re Stefano. La piccola, viene cresciuta da tre fate sino al giorno del suo sedicesimo compleanno, affinché possa stare lontana da qualsiasi arcolaio in circolazione ma… tutto ciò non eviterà che il sortilegio faccia il suo corso.

 

Nonostante siano passati quattro anni dall’uscita di questo capolavoro, i temi trattati sono abbastanza attuali. In un mondo in cui la diversità appare come qualcosa di blasfema e pericolosa, ancora oggi possiamo immedesimarci in questa Malefica, reputata diversa e pericolosa a cui sono state tagliate le ali, a cui è stata negata la libertà proprio dalla persona di si fidava di più.

Maleficent_Cries

Come se si volesse far ragionare Malefica sul suo errore e renderla una persona migliore; come se si volesse far ragionare lo spettatore sul fatto che con forza di volontà tutti noi possiamo avere una seconda possibilità e riscattarci dagli errori del passato.

 

Il film tratta di maternità,di quella maternità non sempre legata al parto ma all’essenza interiore che non tutte le donne posseggono. Malefica, nonostante la sua maledizione cresce in segreto la piccola Aurora con l’aiuto del suo fidato corvo, durante il periodo in cui è affidata alle fate che si rivelano impreparate per il compito per cui sono state scelte.

images

Nella realtà la Jolie è madre di sei figli, tre biologici e tre adottati. Il succo della questione è che a volte i figli sono di chi li cresce e non di chi li mette solamente al mondo.

Clicca qui per acquistare il cofanetto DVD!

No Comments

Post A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi